Comunioni e Cresime Wedding Planner
Arriva la primavera ed è tempo – oltre che di matrimoni – di prime comunioni e di cresime. Come per qualsiasi altro evento privato, anche in queste occasioni i preparativi sono davvero fondamentali. Bisogna pensare agli inviti, al ricevimento, all’allestimento, al servizio fotografico e  alle bomboniere, sì alle bomboniere! Questo, infatti, è dunque un tema abbastanza delicato da affrontare -e ve lo dice una persona che di bomboniere se ne intende alquanto – poiché non è poi così semplice ed immediato trovare una soluzione carina, originale, adatta all’occasione e soprattutto con un buon rapporto qualità prezzo. Dovete sapere, quindi, che la bomboniera è da galateo un regalo che si fa a chi ha partecipato all’evento in particolar modo per ringraziare l’ospite del regalo oltre che della presenza. E se, per gli eventi nozze, per esempio, ultimamente vanno molto di moda le bomboniere fruibili come possono essere una buona bottiglia di vino, di olio e persino di aceto balsamico – meglio ancora se a KM0!-, un’idea adatta a ogni tipologia di evento privato può essere quella di regalare un libro o comunque cercare qualcosa che sia strettamente legato al gusto del bambino/a nel caso di battesimo, comunione e cresima o ai gusti e allo stile della coppia se si tratta di un matrimonio. Sempre molto gradite per le prime comunioni e cresime sono inoltre le bomboniere più classiche in porcellana, vetro o cristallo o addirittura oggetti come ad esempio ferma carte in argento. La bomboniera deve essere sempre accompagnata dal sacchettino con i confetti, i quali, per tradizione, vanno sempre confezionati o distribuiti in numero dispari. In occasioni come le nozze, la cresima e la comunione questi devono essere di colore bianco, mentre per il battesimo sono rosa o azzurro a seconda del sesso. Ricordate, inoltre, che la bomboniera vuole essere un ricordo di questa giornata, quindi se si tratta di qualcosa di effettivamente utile sarà certamente più gradita dagli amici e parenti piuttosto che un oggetto destinato a finire nel dimenticatoio di qualche cassetto. Un trucco può essere quello di regalare qualcosa di effettivamente pratico e utile, senza che costi necessariamente una fortuna, studiando però con attenzione il packaging e facendo in modo che sia in linea con l’allestimento e con l’importante occasione. In rete, come nei negozi di bomboniere potrete trovare molte idee originali, sia per chi ricerca qualcosa di innovativo, che per chi preferisce proposte più classiche e tradizionali. Su FairStore ad esempio, azienda giovane e in continua evoluzione, potete trovare parecchie soluzioni per la scelta della bomboniera perfetta e potrete richiedere via mail altre idee da catalogo per visionare l’offerta completa e trovare la soluzione più adatta al portafoglio e ai propri gusti. Per chi, invece, vuole puntare maggiormente su sacchetti di tessuti raffinati, scatole di plexiglass italiano e packaging o confezioni particolari e di qualità, può rivolgersi ai punti vendita di Confetteria Conti , che ha sedi in tutta Italia e all’estero tra cui i negozi di Torino, Roma, Milano, Genova, Napoli, Treviso, Firenze e persino da Harrods a Londra.