SERENA OBERT

serenaobert3

Serena Obert

è una wedding planner di Torino che lavora per lo più in Piemonte, Liguria, Lombardia, Valle d’Aosta, Toscana e Veneto, e che in questi anni ha creato matrimoni da sogno nelle più belle location che offrono i territori: dalla calda riviera ligure ai magnifici laghi, dalle ville settecentesche ai castelli medievali, passando per i loft metropolitani del terzo millennio e le caratteristiche baite di montagna per matrimoni invernali.
Insomma, quello della wedding planner è un mestiere che impone la capacità professionale di saper tradurre idee, sensazioni e desideri, in operazioni reali e Serena Obert unisce a questa sua capacità, l’abilità di essere un’attenta interprete del gusto più che delle mode, sensibilità che le permette di essere attenta a ogni dettaglio; consapevole e convinta che è la loro somma a creare il risultato finale e ad appagare così gli sposi che vogliono ricevere invitati secondo la più nobile tradizione dell’ospitalità italiana, nella rassicurante piacevolezza di un’organizzazione efficiente e all’altezza dei propri sogni.
Fondamentali, per Serena, sono anche la progettazione e la realizzazione della scenografia, dove colori, materiali, decoro floreale, cura della regia ed atmosfera diventino un insieme armonico in grado di regalare emozioni indimenticabili a un giorno o a un’occasione speciale.
Serena Obert ha infatti, la capacità di “mettere in scena” sogni e desideri, personalizzando l’evento in base alle aspettative e alle necessità di chi lo richiede, ma valorizzandolo con creatività, originalità e buon gusto.
Serena Obert ama questa professione, un sentimento arricchito dalla sensibilità per il mondo dell’arte, della cultura e della letteratura.
Dopo gli studi universitari in economia e un’apprezzabile esperienza nel mondo degli eventi legati alla cosmesi e alla moda si è affacciata nel mondo dell’Organizzazione di Matrimoni, diventando allieva di uno dei massimi esponenti del Wedding italiano: Enzo Miccio (meglio conosciuto come il “fondatore” della Garini della Sforzesca). Da lui ha preso il pragmatismo, l’ampia visione d’insieme e la scoperta elegante del piccolo elemento in grado di dare respiro alla scenografia, facendo propri i suoi insegnamenti e coniugandoli con la delicatezza, la grazia, il buon gusto e il romanticismo che la contraddistinguono. Serena è anche Personal Shopper e Consulente d’immagine e grazie al suo buongusto e alla sua formazione con Carla Gozzi è in grado di aiutare al meglio le spose anche nel difficile compito di trovare l’abito perfetto.
Da anni ormaicollabora con Stefania Poletti, con la quale, pur mantenendo due agenzie separate, è partner e dà vita ormai da anni a matrimoni per tutti i gusti e per ogni esigenza.
Serena Obert è stata docente di Wedding Planning dell’Accademia del Lusso di Milano e adesso è titolare, insieme a Stefania Poletti, del corso “Voglio fare la wedding planner – Il Corso” che ha dato l’opportunità di cominciare con successo questo mestiere a valide professioniste del settore.
Di Serena Obert hanno scritto e parlato: Vanity Fair, Style, Marie Claire, Diva e Donna, La Stampa, La Repubblica, Radio Energy, Radio 24, Radio Due, Radio Veronica One, Oggi sposi la rivista, Torino Sette, Torino Magazine e molti altri ancora.
Attenta alle tradizioni italiane, Serena Obert, possiede però una profonda conoscenza del “modello statunitense” alla Style Me Pretty, la cui massima esponente è Martha Stewart, vero e proprio “guru” del settore.
Prendendo spunto dall’idea americana dell’evento nozze – molto scenico, ricco di particolari e colori, dove si trovano spesso elementi come le flower girls, l’arco fiorito o la “torta all’americana” (quella enorme e multipiano) –  Serena Obert ne offre un’interpretazione personale, frutto di una ricerca che lei tiene in continua evoluzione.
Così la creatività e l’originalità, si accompagnano armoniosamente a una sobrietà che Serena ama definire “europea” con in più l’inconfondibile taglio di un’eleganza tutta italiana. Pulizia, semplicità di fondo e rigore non si fanno seriosi ma contengono la leggerezza di un momento indimenticabile e, se possibile, ancora più intenso e felice.
Serena Obert insieme a  Stefania Niccolini e  Stefania Poletti é autrice del noto romanzo sul mondo dei matrimoni Voglio fare la Wedding Planner edito da La Corte Editore che oltre ad aver venduto migliaia di copie e aver conquistato pubblico e critica, nella versione eBook ha raggiunto il terzo posto della classifica italiana.
Per Lunargento, inoltre, Serena Obert ha curato la prefazione delle guide sul mondo dei Destination Weddings “Love me in Italy” e “Love me in Veneto“, tradotte anche in russo, cinese, arabo, portoghese ed inglese e patrocinate dalla Regione Veneto.