mise en place

Serena Obert wedding planner ha il piacere di invitarvi ad un incontro imperdibile sull’arte del ricevere, all’interno dello splendido contesto di artQuick e con le wedding planner Stefania Poletti e Serena Obert. Non perdete l’appuntamento all’artQuick Village dove potrete imparare i segreti del galateo, il decoro e la mise en place per rendere unica la […]

Anche quest’anno Vogliotti – à fleur de fleurs in collaborazione con la wedding planner Stefania Poletti e la sottoscritta Serena Obert hanno pensato alla decorazione della tavola di Natale. Sulla nostra gallery  per voi le splendide foto di Simone Mottura per Blanco y Negro. Una serata all’insegna di composizioni stupende realizzabili in poco tempo e […]

Si avvicinano le feste ed ho così deciso di rinfrescare qualche regola di come si apparecchia una tavola formale. In una mise en place come si deve – ovvero nella tavola apparecchiata formale – è fondamentale l’ordine e l’armonia, due elementi che rendono la tavola più gradevole e pratica. La tovaglia, meglio se posta sopra […]

Non è necessario spendere un patrimonio per decorare la tavola di Natale: gli ingredienti per una mise en place meravigliosa sono semplicissimi da reperire. Stoviglie, bicchieri, i servizi della nonna, vecchie tovaglie che si possono tirare fuori dagli armadi e non si usano mai, e, per finire, dei fiori di stagione, un po’ di creatività e una manciata di buon gusto. […]

Siamo a settembre e il bel tempo vi fa venire voglia di invitare amici e di cenare in compagnia, e di farlo magari in giardino o in terrazzo? Non è necessario realizzare chissà quale creazione da floral designer per ingentilire la tavola e fare bella figura con gli amici. Ecco allora, per voi, una semplice […]

Idee, suggerimenti e consigli per apparecchiare una tavola di Pasqua in stile shabby chic. Finalmente arriva il bel tempo e la Pasqua. I fiori e i colori della primavera non possono che essere i protagonisti della mise en place di Pasqua. In ogni caso, per allestire una tavola di famiglia, solitamente rettangolare, può risultare particolarmente scenico creare una composizione unica lunga tutta la […]

5 days ago

Serena Obert Weddings & Events

🕯Non vedo l’ora di vedere le immagini di questa sala vestita dalle luci della sera e dai sorrisi degli sposi e dei loro ospiti. ... See MoreSee Less

View on Facebook

1 week ago

Serena Obert Weddings & Events

Non esiste un vento a favore per il marinaio che non sa dove andare 🌊🐚

Questa è una delle mie frasi preferite in assoluto, oltre che di uno dei miei filosofi preferiti. Seneca, come gli autori latini e greci, possiede il dono della sintesi e della sentenza. Una frase molto dura! In realtà i venti favorevoli, le occasioni nella vita ci sono, ci sono sempre, ma non per chi non sa ciò che vuole. Non c'è fortuna né felicità per chi non sa cosa desiderare né dove andare. La sua nave non si muoverà e non approderà ad alcun porto. È meglio avere un desiderio, sapere ciò che si vuole e magari affrontare mari in burrasca e venti tremendi, piuttosto che rimanere fermi. Con questi sposi il viaggio è stato difficile, il vento ci è stato nemico. Ma abbiamo avuto il timone in mano e ora che è andato tutto per il meglio, non potremo essere più felici per loro!
... See MoreSee Less

View on Facebook

2 weeks ago

Serena Obert Weddings & Events

😉La figura della wedding planner è inutile se:
- sei super organizzata e hai il dono dell’ubiquità.
- sei in grado di gestire i mille imprevisti che ci saranno (e ci saranno, eccome)
- sei pronta a sopportare critiche, commenti, consigli non richiesti
- hai un compagno che ti supporta nell’organizzazione e ha la tua stessa visione del giorno del matrimonio

#nonaggiungoaltro
... See MoreSee Less

View on Facebook

2 weeks ago

Serena Obert Weddings & Events

❤️ Quando i sogni diventano realtà.

Studio Bandiera - Fotografia di Matrimonio
... See MoreSee Less

View on Facebook

3 weeks ago

Serena Obert Weddings & Events

La vera, grande ricchezza di questo luogo è la quiete. Una magica atmosfera che nel 1619 trattene sul punto più alto della collina che domina il paese di Santo Stefano Belbo (quello di Cesare Pavese), un gruppo di monaci Cistercensi partiti dalla Provenza. Qui, in mezzo alle Langhe piemontesi, fondarono il monastero di San Maurizio e lo abitarono fino al 1802. Furono loro a iniziare la coltivazione della vite e la produzione del vino. Nei sotterranei dell'edificio scavarono maestose cantine a volta, con mattoni a vista. E fecero affrescate e decorare le meravigliose sale dell’attuale location. Per Louis (il cagnolotto) è casa, per me e Stefania un luogo magico dove la storia, la natura e l’amore per il territorio e l’enogastronomia si fondono insieme per eventi unici e super raffinati. Can’t wait! ... See MoreSee Less

View on Facebook