Rassegna stampa

Chiudete gli occhi un attimo e ricordate i matrimoni a cui avete partecipato. Cosa vi viene in mente? Siamo sicure che le prime cose che ricorderete saranno certamente com’era la location, come avete mangiato, com’era vestita la sposa, se avete ricevuto qualcosa in omaggio e se vi siete effettivamente divertiti. Ecco, queste sono le stesse cose a cui dovrete […]

“È davvero una fortuna essere una wedding planner in Italia. Lo dico sempre. Soprattutto ai clienti stranieri che vogliono venire qui a sposarsi. Perché l’Italia, come nessun altro luogo al mondo, mette a disposizione atmosfere incantate, scorci unici, paesaggi mozzafiato, luoghi immortali che si rivelano essere sempre cornici perfette per il giorno più sognato di tutti. Per non parlare della straordinaria cucina che ci rende famosi, dei […]

  Bcool Torino è un seguitissimo city magazine che rivela tutti i segreti delle realtà più dinamiche, fashion, interessanti ed esclusive della nostra città e per essere al passo con i tempi non si poteva fare a meno di parlare di wedding planning. Ecco per voi l’anteprima delle due pagine dedicate da Bcool 2014 alle agenzie Serena Obert e Stefania Poletti Wedding […]

Quanti dubbi nell’organizzazione di un giorno emotivamente significativo come il proprio matrimonio. Niente paura, per voi qualche domanda e consiglio da wedding planner. Le ore prima del prima del matrimonio sono decisive affinché trucco, abito risultino perfetti. Quante ore prima la vestizione e chi se ne occupa? E se la sposa è molto agitata, usate qualche trucchetto per stemperare […]

Un’avventura da sogno, un libro che racconta tra colpi di scena e emozioni, la vita da wedding planner. È così che Shop in the City, il diffusissimo magazine torinese nella sua introduzione allo speciale sposi di questo mese, in un articolo di una pagina intera, il romanzo “Voglio Fare la wedding planner”. Di seguito puoi leggere un estratto dell’articolo sul libro e […]

Il Piemonte offre incredibili scenari per sposarsi. Dal lago alla montagna, dalle aziende vitivinicole ai castelli, dalle dimore storiche come ville e tenute ai loft metropolitani; ma le cosiddette location non si fermano qui,  molto altro ancora si può trovare o allestire ad hoc per realizzare la scenografia perfetta per futuri sposi dalle più disparate esigenze. […]

Nella splendida cornice del Salone della Musica dell’hotel Ca’ Sagredo, che vanta meravigliosi affreschi del Tiepolo, I’assessore al turismo del Veneto Marino Finozzi, affiancato dalla wedding planner Serena Obert e da Orsola Bollettini della casa editrice Lunargento, ha presentato “Love me in Veneto”, la guida alle location ideali per gli eventi nozze patrocinato dalla regione Veneto.  “Love me in Veneto” racconta […]

E un giorno ci contatta una giornalista di Vanity Fair, chiedendoci quali siano le cose più strane che noi wedding planner abbiamo mai visto, vissuto o sentito dagli sposi, per un servizio di cui si sta occupando. Durante l’intervista ci chiede, in particolare tre “aneddoti” indimenticabili vissuti con gli sposi (con le spose in particolare! ) e […]

Oggi Sposi-La rivista, il mensile dedicato al mondo del wedding e del lifestyle, ha dedicato un articolo del numero di novembre proprio a Voglio fare la Wedding Planner, il romanzo (edito da La Corte Editore) della scrittrice Stefania Niccolini (già autrice del grande successo di Non lasciarmi Edward) e delle wedding planners torinesi Serena Obert […]

Il 14 ottobre 2012 siamo state intervistate dalla programma radiofonico “Il Riposo del Guerriero” di Radio”24 e si è parlato di spose e matrimoni e naturalmente del nostro libro Voglio fare la wedding planner. Una puntata tutta dedicata al matrimonio con l’ autore televisivo del programma “Non ditelo alla sposa”Paolo Mosca e con Giuliana Parabiago direttore di Vogue […]

Torino Sette parla delle wedding planner piemontesi Serena Obert e Stefania Poletti nella sezione dedicata alla rassegna del Circolo dei Lettori sulla Moda. Per tale occasioni le due wedding planner hanno tenuto delle pillole sul bon ton e sulle nuove tendenze del wedding.

La rivista Albatros parla di Voglio fare la wedding planner con una bellissima intervista a Serena Obert in vece di organizzatrice di matrimoni ed eventi e come scrittrice di Chick lit. Non perdere  l’articolo per esteso!

Una splendida recensione di Franca Cassine su La Stampa di sabato 30 giugno 2012 sul libro Voglio fare la wedding planner   EMOZIONI E BUONI SENTIMENTI La storia è quella di Alice, una ragazza come tante che insegue i suoi sogni, quello di diventare un’affermata giornalista e quello di andare a vivere col fidanzato. A […]

In esclusiva per La Nuova Periferia si parla di wedding planning e del successo della giovane casa editrice di Gianni La Corte, giovane imprenditore torinese. Un regalo di La Corte Editore agli amanti del mondo dei matrimoni e dei Chick lit. Non perdete l’articolo del giornale chivassese con tanto di foto dell’equipe piemontese di Voglio fare la Wedding […]

Domenica 14 maggio su La Stampa tra i libri in Scaffale al Salone del Libro di Torino ecco Voglio fare la Wedding Planner edito da La Corte Editore e scritto dalle wedding planner Serena Obert, Stefania Poletti e la scrittrice Stefania Nicolini.

Su Torino 7 del 4 maggio 2012 tra gli appuntamenti da non perdere al Salone del Libro vi è la presentazione del libro “Voglio fare la Wedding Planner” scritto da Serena Obert, Stefania Poletti e Stefania Nicolini ed edito da La Corte Editore.

Torino Sette della settimana dal 20 al 26 maggio ha dedicato un trafiletto di presentazione dell’Openday a Torino dell’Accademia del lusso del 26 maggio. Nell’articolo è stato presentato anche il nuovissimo corso da Wedding planner che sarà tenuto dalle piemontesi Serena Obert e Stefania Poletti.

17 febbraio 2011 – Il portale sul wedding e liste nozze online ha pubblicato la mia intervista sulla gestione del tempo. La gestione del tempo è infatti uno degli aspetti più importanti nell’organizzazione del giorno più importante per una sposa. Scoprite dunque come si fa!

5 days ago

Serena Obert Weddings & Events

🕯Non vedo l’ora di vedere le immagini di questa sala vestita dalle luci della sera e dai sorrisi degli sposi e dei loro ospiti. ... See MoreSee Less

View on Facebook

1 week ago

Serena Obert Weddings & Events

Non esiste un vento a favore per il marinaio che non sa dove andare 🌊🐚

Questa è una delle mie frasi preferite in assoluto, oltre che di uno dei miei filosofi preferiti. Seneca, come gli autori latini e greci, possiede il dono della sintesi e della sentenza. Una frase molto dura! In realtà i venti favorevoli, le occasioni nella vita ci sono, ci sono sempre, ma non per chi non sa ciò che vuole. Non c'è fortuna né felicità per chi non sa cosa desiderare né dove andare. La sua nave non si muoverà e non approderà ad alcun porto. È meglio avere un desiderio, sapere ciò che si vuole e magari affrontare mari in burrasca e venti tremendi, piuttosto che rimanere fermi. Con questi sposi il viaggio è stato difficile, il vento ci è stato nemico. Ma abbiamo avuto il timone in mano e ora che è andato tutto per il meglio, non potremo essere più felici per loro!
... See MoreSee Less

View on Facebook

2 weeks ago

Serena Obert Weddings & Events

😉La figura della wedding planner è inutile se:
- sei super organizzata e hai il dono dell’ubiquità.
- sei in grado di gestire i mille imprevisti che ci saranno (e ci saranno, eccome)
- sei pronta a sopportare critiche, commenti, consigli non richiesti
- hai un compagno che ti supporta nell’organizzazione e ha la tua stessa visione del giorno del matrimonio

#nonaggiungoaltro
... See MoreSee Less

View on Facebook

2 weeks ago

Serena Obert Weddings & Events

❤️ Quando i sogni diventano realtà.

Studio Bandiera - Fotografia di Matrimonio
... See MoreSee Less

View on Facebook

3 weeks ago

Serena Obert Weddings & Events

La vera, grande ricchezza di questo luogo è la quiete. Una magica atmosfera che nel 1619 trattene sul punto più alto della collina che domina il paese di Santo Stefano Belbo (quello di Cesare Pavese), un gruppo di monaci Cistercensi partiti dalla Provenza. Qui, in mezzo alle Langhe piemontesi, fondarono il monastero di San Maurizio e lo abitarono fino al 1802. Furono loro a iniziare la coltivazione della vite e la produzione del vino. Nei sotterranei dell'edificio scavarono maestose cantine a volta, con mattoni a vista. E fecero affrescate e decorare le meravigliose sale dell’attuale location. Per Louis (il cagnolotto) è casa, per me e Stefania un luogo magico dove la storia, la natura e l’amore per il territorio e l’enogastronomia si fondono insieme per eventi unici e super raffinati. Can’t wait! ... See MoreSee Less

View on Facebook